Coppa Mazzotti 2018

Si scaldano i motori per la decima edizione della Coppa Mazzotti, splendida gara di regolarità per auto d’epoca, organizzata dall’omonimo Club e dedicata alla memoria del fondatore della Mille Miglia.

  • alisolidali_trofeo_mazzotti_2018_0007_IMG_7973.jpg
  • alisolidali_trofeo_mazzotti_2018_0006_IMG_8193.jpg
  • alisolidali_trofeo_mazzotti_2018_0004_IMG_8665.jpg
  • alisolidali_trofeo_mazzotti_2018_0003_IMG_8947.jpg
  • alisolidali_trofeo_mazzotti_2018_0002_IMG_8378.jpg
  • alisolidali_trofeo_mazzotti_2018_0000_IMG_8308.jpg
  • alisolidali_trofeo_mazzotti_2018_0001_IMG_8654.jpg
  • alisolidali_trofeo_mazzotti_2018_0008_IMG_7973.jpg

Brescia, 2 Ottobre 2018

Si scaldano i motori per la decima edizione della Coppa Mazzotti, splendida gara di regolarità per auto d’epoca, organizzata dall’omonimo Club e dedicata alla memoria del fondatore della Mille Miglia, che dopo il successo dello scorso anno, con oltre 150 equipaggi iscritti, sarà nuovamente disputata sabato 20 e domenica 21 ottobre 2018.

UBI BancaAli Solidali e il Club della Mille Miglia “Franco Mazzotti” hanno scelto di sostenere le attività del Comitato Organizzatore Trofeo AIDO, sezione di Gardone Val Trompia, per l’Associazione Italiana Donatori di Organi Tessuti e Cellule, durante una manifestazione che unisce la passione sportiva per auto di elevatissimo valore storico, con gli ideali della solidarietà.

Due Mercedes della collezione Bonera Group sfrecceranno nel team UBI Banca tra Brescia, la Franciacorta e il Lago di Garda con l’obiettivo di sensibilizzare il pubblico sull’importante missione di AIDO: una Mercedes 300 SL Coupè “Ali di Gabbiano” e una Mercedes 300 SL “Roadster”. Queste mitiche charity car inviteranno tutti gli appassionati a sostenere le attività del Comitato Provinciale di AIDO, promuovendo la cultura della donazione degli organi a scopo di trapianto terapeutico.

«Sin dalle prime edizioni il Club Mille Miglia ha voluto sostenere gli ideali dell’AIDO, collaborando con gli amici di Gardone V.T. per la raccolta di fondi a favore delle loro iniziative e istituendo all’interno della Coppa Franco Mazzotti pure la “Coppa AIDO”, riservata agli equipaggi vincitori di alcune Prove Cronometrate», ha commentato il Presidente Alfredo Coppellotti. 

“L’AIDO è un’associazione di volontari, no profit, per la donazione di organi e tessuti. Con la Coppa Mazzotti gareggiamo per qualcosa di importante e di grande: piloti, organizzatori, associazioni di volontariato, istituzioni, spettatori e gente comune uniti dalla forza della solidarietà per combattere la diffidenza, l’ignoranza, l’egoismo ingiustificato, la sofferenza di molti malati, perché il trapianto è vita e donare gli organi significa donare la vita”. Ha dichiarato Dino Brunori, Presidente del Comitato Organizzatore Trofeo AIDO.

“Il nostro Istituto fonda la propria identità sui valori della cooperazione e della territorialità – dichiara Stefano V. Kuhn, Direttore Macro Area Territoriale Brescia e Nord Est di UBI Banca - e ha consolidato nel tempo stretti rapporti con comunità, organizzazioni della società civile ed enti religiosi, fornendo loro un solido sostegno e adoperandosi per rispondere al meglio alle esigenze di queste componenti fondamentali e preziose della società. Siamo quindi orgogliosi di affiancarci all’ Associazione Italiana Donatori di Organi, che da anni si impegna con successo per sensibilizzare le coscienze dei cittadini sulla donazione degli organi, grazie anche all’impegno dei numerosi volontari. L’iniziativa – conclude Kuhn – si inserisce nella progettualità che ha generato una piattaforma di servizi evoluti e di strumenti per l’economia sociale e il volontariato: “UBI Comunità”, creata dal Gruppo UBI Banca, sempre in un’ottica di prossimità al territorio e di creazione di valore sociale, e strutturata per rispondere al meglio alle particolari necessità delle diverse realtà del terzo settore”.

UBI Banca e AIDO Lombardia hanno reso disponibile dal 2015 la carta di pagamento Enjoy UBI Comunità Special Edition AIDO, la carta prepagata di UBI Banca rivolta agli associati, ai sostenitori ed in generale a coloro che condividono i valori della Onlus, che nasce a Bergamo nel 1971 e si prodiga su tutto il territorio nazionale per promuovere la cultura della donazione, attraverso un’articolata struttura territoriale, tanto da essere riconosciuta un punto di riferimento fondamentale per le istituzioni pubbliche, politiche e sanitarie sul tema della donazione e del trapianto di organi.

Il Gruppo UBI Banca e l’Associazione Italiana Donatori di Organi vantano una consolidata partnership, avviata fin dal 1975, che si è arricchita ulteriormente attraverso la disponibilità della carta prepagata Enjoy UBI Comunità Special Edition AIDO, caratterizzata da un layout personalizzato con il marchio della Onlus a cui è dedicata. Una carta che rappresenta non solo uno strumento distintivo e di appartenenza associativa, ma anche di partecipazione alla missione sociale dell’organizzazione non profit. Il titolare della carta contribuirà indirettamente, mediante l’utilizzo della carta nei pagamenti, a sostenere i progetti associativi, in quanto la Banca erogherà a AIDO una somma a titolo di liberalità, rinunciando a una parte dei propri ricavi.

I titolari di Enjoy UBI Comunità AIDO - che abbina le comodità di uno strumento di pagamento e la praticità di un conto corrente, essendo dotata di IBAN – beneficiano di tutte le funzionalità della carta Enjoy, a condizioni economiche agevolate*.

* Con Enjoy UBI Comunità Special Edition AIDO è possibile fare acquisti online e nei negozi, in Italia ed all’estero; pagare piccoli importi, avvicinando la carta all’apposito lettore POS, grazie alla tecnologia contactless, disporre bonifici ed effettuare ricariche, accreditare lo stipendio e domiciliare utenze e abbonamenti, fare acquisti presso negozi fisici e online in totale sicurezza, prelevare contanti presso tutti gli sportelli automatici abilitati ATM, accedere online in mobilità al proprio saldo, tramite l’home banking Qui UBI. La carta Enjoy UBI Comunità Special Edition AIDO è disponibile in tutte le filiali del Gruppo UBI Banca. Per maggiori informazioni visita il sito www.ubibanca.com.

“Sono orgogliosa che le nostre auto siano il portavoce di questa meritevole iniziativa” – dichiara Maria Bussolati Bonera. “Già dal 2016, con Ali Solidali e grazie al supporto di UBI Banca, abbiamo legato alle corse di regolarità iniziative charity mirate, con l’obiettivo di convogliare la sensibilità dei bresciani, nella condivisa vocazione di Fare Azienda per Bene, su cui si fonda il comune orientamento alla responsabilità sociale, declinata nelle strategie di impresa per renderla fonte di innovazione, reputazione e competitività, in una tradizione che ci vede impegnati da lunga data, e che esprime la fedeltà a Brescia, cuore del nostro territorio”.

Seguici sulle nostre pagine social Alisolidali

Potete seguirci ora sulla nostra pagina facebook instagram.


ALISOLIDALI - PROGETTI DI SOCIAL RESPONSIBILITY